sabato 15 gennaio 2011

no!

no.. non è anata affatto bene .. no.. non mi piaccio .. no no no .. sono immensamente grassa.

nient'altro da aggiungere.

23 commenti:

  1. Ehi(:
    Carino il tuo blog.
    Hai fatto bene a ricominciare, è quello che sto facendo anch'io.
    Resisti, quell'immagine davanti allo specchio cambierà e sarà migliore<3
    Un bacio, passa da me se ti va(:

    Cassie<3

    RispondiElimina
  2. Tu non sei grassa...
    purtroppo è tutto nel nostro cervello...

    nient'altro da aggiungere

    RispondiElimina
  3. pienamente d'accordo con piccola stella senza cielo.

    purtroppo, neanche io ho altro da aggiungere.

    RispondiElimina
  4. Ragazze scusate ho bisogno di sostegno! Potete aiutarmi a non cedere?

    RispondiElimina
  5. Questo blog è un validisssssimo esempio di quanto sia elevata la follia umana. Non voglio neppure sapere (e me ne guardo bene) quali fonti informative (sempre che ce ne siano) sono alla base delle dichiarazioni contenute in questo allucinante(!!!) spazio web ma vi auguro di continuare così ... a voi (e a noi che ci tocca sopravvivere ...) ci pensa la Natura con tutta la sua sapiente pazienza!

    RispondiElimina
  6. Ma quant'è bello questo blog? Rgazze se volete passate anche da me,mi farebbe davvero tanto piacere. Un bacione a tutte!

    RispondiElimina
  7. L'unica cosa che mi rassicura è l'idea che questo blog sia un fake, se così non è, ti consiglio di riprenderti.

    Buona serata e buona cena.

    RispondiElimina
  8. Vi prego....basta. So cosa si prova a resistere allo stimolo della fame, conosco quel sentimento di onnipotenza. ti senti forte, ti senti bella e viva come se fossi dio..ma la verità è che è solo un modo come un altro per scappare dalla realtà, perchè quando la vita ti sfugge di mano, farti del male è tutto ciò che puoi fare per porre dei limiti..avere l'illusione del controllo. ma non risolvi nulla insultando la tua immagine allo specchio. Non sono mai stata pro ana, anzi, mi spaventava molto il rifiuto che provavo nei confronti del cibo, quel senso di sdegnoso ribrezzo che mi accompagnava ad ogni pasto. Non ho mai vomitato, ma ci sono stati periodi in cui andavo avanti con una mela ad giorno, alle volte manco quuella. Sono alta 1,65 ed ero arrivata a pesare 45 chili..perchè la mia vita stava andando a puttane, mia madre stava morendo, mio padre era pressocchè inesistente e la mia malattia mi portava ad isolarmi dal mondo,a diventare aggresssiva e fortemente insicura. Avevo un ragazzo stupendo, che mi trovava meravigliosa (anche quando di chili ne pesavo 55) e mi amava alla follia. volete sapere a cosa mi ha portato la vostra DEA? ho perso tutto:1 ho allontanato il mio ex (che x fortuna è rimasto il mio migliore amico e non mi ha mai abbandonata) che ora sta con un'altra che peserà almeno 60 kg ed è felicissimo. 2 non riuscendo a pensare ad altro che a sto cazzo di peso (e vi assicuro che non sono affatto una persona superficiale, anzi)ho quasi rischiato di perdere un anno di università e numerose amicizie.3 ho rischiato di rimanere calva causandomi quasi una alopecia.. Dopo anni di lotta e soprattutto grazie alle persone che mi sono state vicine, ne sono uscita. Ho risolto i miei problemi di ansia e depressione (anche se alle volte mi capita di star male, mi rimetto in piedi!) ed ora peso 50 kg, sono cmq magra, bella, fidanzata, laureate e soprattutto SANA! Ci sono le volte in cui rischi delle ricadute (tipo in questi giorni ho mangiato un pò poco, ma sono stressata e cmq significa un panino a pranzo ed un trancio di pizza a cena almeno-lo so che vi mette i brividi, ma v assicuro che poi passa!) ma poi penso a tutto il tempo che ho sprecato dietro a queste stronzate che mi stavano togliendo la voglia di vivere e sapete che faccio? Mi guardo allo specchio, sorrido ed esco a comprarmi un gelato ;) contattatemi se volete. Sveva

    RispondiElimina
  9. Ma questo blog è una bufala spero!
    Mi chiedo se sia possibile pensare a queste cose....davvero non ho parole anche solo per dire che le CAZZO di regole scritte qui di fianco, sono dettate da persone molto ma molto infelici! Mangiare (ATTENZIONE!!! non abbuffarsi di cibi schifezza e inutili) è la base della vita. Chi odia il cibo ODIA LA VITA...
    Vorrei solo ricordarvi che nel mondo ci sono persone, con tanta di quella voglia di vivere ma così poco cibo.... W LA VITA... spero che sul vostro cammino, nella speranza che non sia troppo tardi, troviate qualcuno che vi insegni a vivere e vi guidi nella giusta direzione!

    RispondiElimina
  10. andate da uno psicologo!!! non si può non mangiare è contro natura... avete mai visto un cane un gatto una gazzella una volpe che cercano di rimanere magre? no perchè mangiare è la cosa più naturale che c'è! se siete davvero convinte che sia giusto parlatene con un professionista. sceglitelo voi... e vedete... se avete ragione ve la darà se avete torto ve la negherà!!! regolatevi di conseguenza

    RispondiElimina
  11. La vita è troppo bella per sprecarla in questo modo. Credi in te e cedi al cibo che ti dona forza per proseguire. Non sprecare i tuoi migliori anni in questo tuo proposito, cerca di capire perché lo fai e perché vuoi sparire con il corpo, perché vuoi essere così trasparente....cerca nel tuo passato e nella tua famiglia, perché è lì che risiede il problema perché questo tuo voler dimagrire a tutti i costi è un problema. Fatti aiutare e parlane con una persona di fiducia.
    Scusa la mia intromissione...sò che non la accetterai ma non è possibile leggere senza lasciare un commento.

    Un abbraccio Cristina.

    RispondiElimina
  12. una persona che sta veramente male non va a scrivere queste scemate da nessuna parte, non le pubblicizza, non si crogiola nella sua capacità di resistere al cibo. Non si vanta di essere capace di ammazzarsi da sola.
    Non è contenta di far sapere al mondo che fa queste cose, ma se ne vergogna profondamente.
    Seconda opzione: hai bisogno di aiuto perchè hai seri problemi mentali,
    in ognuno dei due casi ho solo un consiglio che non seguirai mai nemmeno sotto tortura, ma non si sa mai che per qualche motivo prima o poi ti tornino nella mente queste parole:

    chiudi tutto, spegni il computer, esci di casa e guarda il cielo. Ora pensa che sei un essere umano, e che hai una vita soltanto. Una sola.
    Vai a cercare qualcuno che possa aiutarti a riprendertela. Te lo meriti...


    Attenta, so di cosa sto parlando.
    Addio.

    RispondiElimina
  13. carissime ragazzenon so come sono entrata in questo blog...e credetemi sono rimasta un pò a bocca aperta certo di questo mondo ne sento parlare tantissimo....e mi dispiace ma dovete pensare che ognuno di noi si deve accettare per quello che è adesso vi dico una cosa di me ho 34 anni mamma di una bimba di 4 anni e vi dico che io nonn rieco a comprarmi un jeans sapete perchè? avendo i fianchi misurati 96 cm tutti i jeans che costano 30 o 40 euro non mi vanno quelli più costosi si mi vanno....allora sapete cosa facevo perche anche quando ero ragazza c'era questo mio cruccio non li compravo e non li compro....quindi ragazze non abbiate paura di mangiare godetevi questo cibo senza paura e senza ritegni.......la vita è cosi magicamente bella

    RispondiElimina
  14. http://www.tecnologia-ambiente.it/disturbo-dell-alimentazione-cause

    RispondiElimina
  15. Spero tu stia bene. Ti abbraccio forte forte!!

    RispondiElimina
  16. Se siete pro ana venite nel mio blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I benpensanti e pseudopsicanalisti o nutrizionisti possono anche uscire da questo blog che è riservato a noi che vogliamo dimagrire,costi quel che costi. Ho smesso di mettere le dita in gola.Mi sono accorta che non dimagrisco perchè il 50% viene assorbito.Ora peso tutto e, per il momento non riesco a mangiare ARIA. Se ho fame nervosa prendo un ansiolitico.Bevo tantissima acqua o tisane. Se non ti piaci, inizia piano a diminuire le porzioni. Massimo assumo 100 gr.di verdure, 100 pesce, 80 ovolina, 1 frutto. A pranzo bevo una bevanda energetica ed ho perdo già 4 kg in pochi giorni. Speriamo bene e che possa leggere colei che non si piace neanche un po'. Cammina molto se non vuoi andare in palestra. Ciao un abbraccio a presto.Purtroppo non hai scritto come ti chiami. Ciao India

      Elimina
    2. "..Se non ti piaci, inizia piano a diminuire le porzioni."
      L'istigazione è un reato, cara. Bada a ciò che scrivi e che Dio vi perdoni.

      Elimina
  17. Noi non obblighiamo le persone a non mangiare, voi perchè dovete obbligarci a mangiare?
    Tenete alla nostra salute? Si vabbe, raccontate ste cazzate ad altri!!!! Condividere con altri le nostre kcal e i nostri risultati non è altro che un modo per stare vicine,non è un vanto!!!! Ora se non vi piace quello che scriviamo siete pregati di farvi i ca**i vostri e di uscire. La vita è nostra!

    Ragazze c'è un gruppo su facebook? Se non esiste possiamo inventarlo noi....Tutto sarà più facile se saremo unite!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui non si tratta di obbligarvi a mangiare. Si tratta del pericolo che siete per le vite delle ragazzine che potrebbero MORIRE a causa di questi blog! Sentitevi in colpa per questo! E cosa altrettanto grave. Considerare l'anoressia una Dea. Io rabbrividisco e prego IL SOLO E VERO DIO che scopriate che meraviglioso dono è la vita, il buon cibo, l'amore.... L'unica cosa giusta che fate è restare unite, ma lo fate per l'obiettivo sbagliato!! Sostenetevi per riuscire a guarire! SE VOLETE LA FELICITA' NON CERCATE LA MORTE, CERCATE AIUTO! Che Dio vi benedica grandemente.

      Elimina
  18. non sei affatto grassa!! però il rapporto col cibo è molto importante e non bisogna trascurarlo!
    btw se volete passate anche sul mio blog, vi aspretto!
    buona serata a tutti :)

    RispondiElimina